Cantori Gregoriani

<< Indietro

IL DIRETTORE - Fulvio Rampi

Nato a Cremona nel 1959. Diplomato in organo e composizione organistica, ha conseguito il Magistero ed il Dottorato in canto gregoriano presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Milano sotto la guida di Luigi Agustoni. Successore dello stesso Agustoni alla cattedra di Canto gregoriano presso il medesimo Pontificio Istituto, ha al suo attivo numerose pubblicazioni. Dopo il “Manuale di Canto gregoriano” (1991 e ristampa 2001), nel 2011 il suo secondo volume “Del canto gregoriano” è risultato vincitore assoluto del premio internazionale di canto gregoriano intitolato a Luigi Agustoni. Direttore della rivista specialistica “Note gregoriane” , ha inoltre curato la trascrizione e l’edizione in due volumi di composizioni sacre polifoniche del periodo rinascimentale. e collabora in qualità di compositore con alcune riviste di musica per la liturgia. Nel 2004 ha pubblicato per l’Editrice Vaticana il volume “Nova et Vetera” che unisce – utilizzando la forma tropata – composizioni originali alla tradizione del canto gregoriano. E’ invitato a tenere conferenze e corsi di canto gregoriano in Italia e all’estero. Ha ricoperto la carica di presidente della sezione italiana dell’Associazione Internazionale Studi di Canto gregoriano dal 1991 al 1995 ed è stato fino al 1995 docente ai corsi internazionali di canto gregoriano organizzati a Cremona dalla stessa associazione. Nel 1986 ha fondato i “Cantori Gregoriani”, un ensemble professionistico a voci virili, del quale è direttore stabile. Con tale gruppo svolge una intensa attività discografica per conto di importanti case discografiche italiane ed estere. Intensa è anche l’attività didattica e concertistica in Italia e all’estero con la partecipazione a numerosi festivals e rassegne internazionali. Dal 1998 al 2010 è stato direttore della Cappella Musicale della Cattedrale di Cremona.. Nel 2010 ha costituito il “Coro Sicardo di Cremona”, un ensemble polifonico col quale svolge regolare servizio liturgico e attività concertistica proponendo, in entrambi i contesti, segnatamente i grandi repertori del canto gregoriano e della polifonia rinascimentale. E' titolare della Cattedra di Prepolifonia al Conservatorio di Musica "G. Verdi" di Torino, dove ha costituito nel 2008 la schola gregoriana femminile “Cum iubilo”.

Approfondimenti su: http://www.fulviorampi.it