Santissima Trinità

Questo spartito è tratto dal 
Graduale Triplex (pag. 372). 

La notazione adiastematica è tratta dai seguenti manoscritti: 
L (Laon 239) pag. 164 
C (Saint-Gall 359) pag. 139

GRADUALE

Benedetto sei, Signore, che scruti gli abissi e siedi sui Cherubini.

Benedetto sei, Signore, nel firmamento del cielo, e degno di lode nei secoli..